Psichiatra arrestato, pm chiede 11 anni

E' di 11 anni e 4 mesi di reclusione la richiesta di condanna per lo psichiatra Marco Bonetti, 63 anni, imputato nel processo principale seguito all'inchiesta della guardia di finanza che lo aveva portato ai domiciliari, il 28 marzo 2017. E' accusato di violenza sessuale nei confronti di sei donne (cinque pazienti e la madre di un'altra assistita), cessione di sostanze stupefacenti (farmaci), truffa, peculato, corruzione, falso. Nel processo con rito abbreviato sono imputati anche cinque suoi pazienti, dipendenti pubblici accusati di averlo pagato per ottenere certificati compiacenti. Per due di loro il pm Luca Ceccanti ha chiesto pene minori, per altri due l'assoluzione e per un quinto ha accordato il patteggiamento. La discussione davanti al gup Eugenio Gramola, iniziata dopo la relazione di un perito sulla veridicita' delle diagnosi fatte da Bonetti, e' in corso. Lo psichiatra era stato arrestato due mesi dopo essere andato in pensione dall'Usl.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaSports
  2. AostaSports
  3. www.12vda.it
  4. VareseReport
  5. VareseReport

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chamois

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...